“Polentoni” solo a parole

Milano, metropoli del nord Italia, offre un’ampia varietà di sport praticabili indoor o outdoor: campi di calcio, basket, rugby, pallavolo, tennis, piste per atletica, ippodromi, velodromi e piste ciclabili per i meno atleti.

Milano è famosa perché ospita uno tra gli stadi più grandi in Europa e tra i più famosi al mondo, è il Giuseppe Meazza e conosciuto dai milanesi come San Siro. Vi giocano le due squadre cittadine che sono il Milan e l’Inter, a volte vi gioca anche la nazionale italiana, ma è utilizzato anche per concerti e manifestazioni di vario genere. Questo stadio ha una capacità di 80.000 spettatori ed è stato inaugurato nel 1926 .

Nello stesso quartiere, vicino allo stadio, troviamo l’ippodromo di San Siro, dove hanno luogo le gare di ippica, è stato inaugurato nel 1920 ed ha una capacità di 20.000 spettatori. Emblema del tempio del galoppo milanese è il Cavallo di Leonardo da Vinci genio delle arti, celebrato quest’anno a Milano per i 500 anni dalla morte.

Il basket è uno sport molto seguito dai milanesi grazie alla squadra “Olimpia Milano” che veste i colori biancorossi. E’ una delle più ammirate e vincenti d’Europa e la più forte d’Italia; nel suo palmares vanta infatti 28 scudetti e 6 Coppe Italia. Il Palazzetto, il Mediolanum Forum, si trova ad Assago, nella periferia sud della città.

A Milano è molto seguito il rugby ed è praticato dai ragazzi nei campi che si trovano nelle periferie. La prima squadra cittadina si esibiva però all’Arena Civica, già Anfiteatro Napoleonico oggi monumento nazionale, tutelato dalla soprintendenza alle Belle Arti; ha una capacità di 10.000 spettatori. L’edificio ha la forma di un anfiteatro, ispirandosi al Colosseo di Roma. Attualmente i ragazzi di molte scuole della città e dei dintorni di Milano qui gareggiano partecipando a giochi sportivi e svolgendovi raduni di atletica o di ginnastica.

La squadra che rappresenta la città di Milano nell’ambito della pallavolo si chiama “Volley Milano” fondata nel 1999, il suo campo si trova ad Assago (stesso stadio del basket). Ha una nutrita tifoseria per via dei numerosi titoli che ha vinto e per i tornei con esito positivo.

Simbolo sportivo di Milano è la “Stramilano”, una maratona alla quale chiunque può partecipare correndo 21km – la classica Stramilano – o la Stramilanina di 10 km o ancora la Half Marathon di 5 km. Scendono in strada migliaia di atleti, italiani e internazionali e migliaia di appassionati maratoneti. Il percorso è aperto a tutti, senza nessuna limitazione. Per il ciclismo, quando si svolge il Giro d’Italia (corsa ciclistica che dovrebbe attraversare tutta l’Italia) c’è una tratta che va da Sanremo a Milano, dove i ciclisti attraversano il centro della città.

A Milano si praticano molti sport al chiuso e le palestre private – es. GetFit, Jet Fit, Virgin Active – sono capillari sul territorio così come le piscine comunali dove praticare agonismo o semplici corsi di natazione e che durante l’estate aprono gli spazi esterni per la tintarella. A Milano puoi usufruire dei parchi pubblici dove spesso le persone fanno footing e corrono seguendo il percorso del parco, in alcuni parchi ci sono degli attrezzi con i quali puoi allenarti. I parchi dove si svolgono queste attività sono in primis l’Idroscalo – il mare di Milano – Parco Nord, Parco Sempione e Parco Forlanini .

A.Palmieri, C.Rademaker, S.Sgamelotti, L.Trivinos

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...